L’ultima blasfemia: l’ostensorio Pachamama in Messico

La parrocchia di San Juan de Macias a Guadalajara, Messico, usa un “ostensorio” Pachamama per deridere le ostie consacrate.

La parrocchia è gestita dallo spagnolo don Juan Pedro Oriol. MarcoTosatti.com (1° luglio) riferisce che Oriol è “molto potente” nell’arcidiocesi di Guadalajara e che il cardinale locale, José Robles Ortega, 72, “non può dire di no su nulla” – se non a qualcosa di Cattolico.

Per la prima volta, l'”ostensorio” Pachamama si è visto a un recente festival della gioventù (immagini).

Pachamama è la dea della fertilità adorata sulle Ande. Si dice che sia la madre/moglie di Inti (il dio sole) e la madre di Mama Killa (la dea luna), e che abbia un legame con i preti omosessuali effeminati.

gloria.tv

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...