Trento, una diocesi ricca di “compless”

Il 15 maggio scorso vi raccontammo — con sgomento — cosa avviene ogni anno, a Trento, il giorno di Pentecoste. Le “sorprese” non finiscono qui, purtroppo. Oggi è arrivata alla nostra redazione un’email di un abitante di Trento, il quale ci racconta «un fatto davvero grave, blasfemo e pure volgare» avvenuto a gennaio presso la parrocchia di Ravina.

Continua a leggere…