Il papa dei non cattolici

Che papa Francesco preferisca la compagnia dei non-cattolici a quella dei cattolici è risaputo; non ci sarebbe niente di male, se il suo intento fosse mostrare loro la verità, ovvero la dottrina cattolica, ma purtroppo sappiano che, secondo lui, il «proselitismo è una solenne sciocchezza».

Anzi, talvolta pare che voglia “convertire” i cattolici alla causa dei non-cattolici, persino degli anti-cattolici. Ne è una prova una delle sue affermazioni durante la conferenza stampa tenuta nel volo di ritorno da Fatima.

Continua a leggere “Il papa dei non cattolici”