Se gli oratori milanesi educano al gender

Il sussidio diffuso dalla Fondazione per gli Oratori Milanesi (FOM) per il nuovo anno pastorale ignora Cristo, i sacramenti, la vita eterna, e parla invece di identità di genere e orientamento sessuale. È l’appiattimento totale su categorie psicologiche e sociologiche dettate dal mondo.

Continua a leggere…

GIOCHI PROIBITI: ARRIVA IL BALOCCO PER BAMBINI “CROCIFIGGI TU STESSO GESÙ”. IL KIT FAI-DA-TE VIENE DALL’OLANDA. BLASFEMIA O OPERA D’ARTE?

IL SEGNO DI GIONA

Pensavate di averle viste tutte? Vi sbagliavate. E di brutto. Ecco che direttamente dall’Olanda arriva un nuovo giocattolo per bambini. Si chiama: “Crocifiggi tu stesso Gesù”.            

Un kit fai-da-te, da mettere sotto l’albero in prossimità del Natale (vedi foto in basso), che permetterà ai vostri bambini di inchiodare loro stessi braccia e gambe del Gesù di legno. Nella confezione, oltre al pupazzetto di Gesù, ci sono i legni della Croce, i chiodi e, ovviamente, un pratico martello.

gesù croci4

Un’idea originale (ovviamente si fa per dire) che è stata presentata alla “Twente Biennale” d’arte contemporanea a Enschede, nei Paesi Bassi, nel 2015, di un sedicente artista olandese di nome Filemon Wesselink. Ecco come lui stesso celebra il proprio capolavoro:

“Nel crocifisso vedo l’immagine del corpo di Gesù sulla croce, il ‘marchio di fabbrica‘ ​​dei cristiani…

View original post 225 altre parole

Sui francobolli vaticani c’è Lutero ma non Lepanto

Strane scelte e omissioni della Filatelia Vaticana che ricorda persino Charlie Chaplin e la Riforma protestante, ma passa sotto silenzio il 450° anniversario (nel 2021) della battaglia di Lepanto, che segnò la fine della minaccia islamica in Europa, e (nel 2022) della morte di papa san Pio V: un pontefice santo e coraggioso, forse troppo lontano dagli attuali “standard”.

Continua a leggere…

Alta Corte, infima sentenza: vietato mostrare Down felici

Bimbi e adulti affetti da Sindrome di Down non possono sorridere, né apparire felici quando lo sono. Ovvero: ecco come l’eugenetica radicale è dottrina dello Stato francese, condivisa dalla Corte Europea dei Diritti Umani. La sconcertante decisione del 1° settembre che dà ragione al governo contro un video trasmesso in tv dalla Fondazione Lejeune per rassicurare le donne incinte sull’accoglienza dei bambini con Sindrome di Down. Così va in scena l’eugenetica pratica.

Continua a leggere…